giochi di narrazione sul web

 

Ultimo Rituale

[...] L’eccezionale scoperta del professor Zeiss attesta una delle prime forme di tradizione non più solamente orale presso le tribù arcaiche del nordamerica, ma piuttosto tramite pittogrammi. Nella parte più interna della caverna infatti, oltre ai manufatti descritti fin qui, sono stati rinvenuti disegni in buono stato di conservazione raffiguranti quelli che potrebbero essere dei sacerdoti guerrieri nell’atto di prepararsi ad un rituale che prevede un’ultima grande battaglia tra gli uomini (assistiti dal Grande Spirito) contro una nemesi (una specie di predatore naturale dell’uomo) al fine di liberare le anime dei morti dalla prigione di ghiaccio dove sono stati costretti da un non precisato evento (forse una morte ingloriosa ovvero una vita non onorevole -ma queste sono solo alcune delle ipotesi). Alcuni studiosi, tra cui il professor Heresford, ricollegano questo tipo di rituali all’eterna lotta contro il dio malvagio e antropofago noto come We-ti-go. Interessante, dal punto di vista storico, la rappresentazione di questi sacerdoti, in cui sono ben evidenziati i paramenti sacri e armi sproporzionate e particolarmente ricche. Si ritiene che tali armi fossero effettivamente parte del corredo sciamanico e benchè non direttamente collegabili con le armi in oro rinvenute in altri siti, è probabile che fossero anch’esse di metalli preziosi e particolarmente elaborate. Questo porterebbe a pensare che l’antica cultura indiana non vedesse nei sacerdoti i reali “uccisori” del dio nemico, quanto piuttosto i depositari di oggetti la cui sacralità sarebbe stata il vero mezzo per la liberazione degli uomini dal male, qui raffigurato come un corpo mostruoso deposto su un altare sacro (che tuttavia non è stato ritrovato). Ecco quindi l’importanza di una tradizione non più verbale, ma scritta e, forse, anche “fisica”. Gli oggetti infatti potrebbero essere stati tramandati di generazione in generazione e ancora oggi posseduti dagli eredi di questi antichi sciamani.[...]

estratto da “Archeologist’s time”

 
wendigo/ultimo_rituale.txt · Ultima modifica: 09/02/2006 04:13 da DASHIE